Anche se l’arte contemporanea per lo più ci lascia perplessi e fatichiamo a comprendere il livello di celebrità di personaggi del settore con relativi lavori quotati milioni di Euro, la realtà è che ogni giorno siamo circondati, quasi senza accorgercene, da espressioni artistiche modernissime che ci fanno compagnia, ci intrattengono, sollecitano i nostri sensi. Anche quella è contemporaneità, eppure non ci turba – e se lo fa, è in modo costruttivo.

Gli amanti della musica sapranno immediatamente a cosa ci stiamo riferendo: da oltre 55 anni (se si considera quello di Bob Dylan per “Subterranean Homesick Blues“) o 45 (dando per buono quello dei Queen per “Bohemian Rhapsody”) la loro vita è arricchita, stimolata e provocata, per certi versi, dai video musicali.

Video musicali che, al di là della loro funzione promozionale – sono nati, in fondo, per pubblicizzare nuovi lavori discografici! – sono via via diventati forme artistiche a sé stanti, in grado di complementare il significato della canzone che accompagnano, ma anche di aiutare a comprendere con più chiarezza i valori e i messaggi di un dato musicista.

Un portale interamente dedicato ai videoclip

È per questo che abbiamo creato i contenuti di questo sito: vogliamo mettere a disposizione informazioni storiche e critiche, oltre che approfondimenti tematici, e dedicate a questo mondo. La musica guardata, oltre che ascoltata, ha una sua valenza che va al di là del mero senso estetico e pensiamo che sia necessario attirare l’attenzione su di essa perché trovi ancora più estimatori.

Un tempo non ci sarebbe stato bisogno di questo tam tam. Infatti fino a qualche anno fa era più semplice imbattersi in video musicali di alto livello, ma con la crisi dei canali tematici dedicati alla musica oggi c’è meno approfondimento, e dobbiamo affidarci a portali come Vimeo o YouTube per poter esplorare l’universo della videomusica, con risultati che a volte lasciano insoddisfatti.

Questo nostro portale vuole ovviare a questa lacuna, e oltre a post dedicati alla storia del videoclip e alle sue diverse declinazioni, si prefigge anche di indicare esempi nuovi e uscite recenti particolarmente felici.

Cosa non troverete su questo sito

È facile dire a quale tipo di contenuti aspiriamo a dare maggiore visibilità, ma nel nostro caso vogliamo andare oltre e dire quello di cui non ci occuperemo!

Come accennato, i video musicali sono evidentemente un mezzo per fare pubblicità al proprio progetto sonoro, ma qui non troverete segnalazioni né recensioni legate alle ultime uscite. Saremo noi a scegliere di cosa occuparci, con un occhio all’epoca d’oro dei video ma senza disdegnare lavori più recenti. Quindi non potremo prendere in considerazione le vostre segnalazioni di questo o quel gruppo “amico” che ha creato un vero capolavoro: da Pitchfork a Indiewire, internet è ricco di pagine che si occupano già di questo tipo di recensioni!

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *